Se il cammino è la meta del viaggio, allora meglio viaggiare pedalando

L’ARRIVO A ILOILO

Iloilo è considerato il cuore delle Filippine che è geograficamente situata nella provincia di Iloilo, nella regione del Visayas Occidentale. È chiamato “La città dell’amore“. Iloilo è la patria dei filippini più amorevoli, amichevoli, di buon cuore e dai lineamenti morbidi  noti come Ilonggos.

La nostra avventura inizia quando arriviamo all’aeroporto di Iloilo verso le ore 18 con le compagnie aeree di Cebu Pacific. Usciti dall’aeroporto, un paio di taxi ci chiede una tariffa fissa per portarti alla tua  destinazione. Quel momento, non avevamo idea di quanto costa la tariffa normale per il centro città, verso l’albergo Ong-bun, quindi abbiamo provato a utilizzare l’applicazione GRAB. Quando siamo arrivati al destinazione il costo totale era di 507 PHP (tariffa tragitto 407 php + 105 php tasse di prenotazione ). Alla fine, la tariffa richiesta dai tassisti all’aeroporto era più o meno la stessa cifra a 500php.

Siamo stati nel albergo Ong-bun pension house e l’abbiamo prenotato a Expedia un mese prima dell’arrivo. Sono 12 euro (740 PHP) per 1 camera con un letto matrimoniale e un bagno. Ci siamo sistemati in 3 in quel letto! Le camere sono ideali per chi viaggia con uno zaino. Va bene stare per una notte. Si sentiva un po’ di puzza dentro la camera e non era cosi pulita, per essere onesti, ma per una notte non ci siamo preoccupati di cambiare albergo.. Un sacco di gente del posto si trova in quella pensione e abbiamo sentito di essere gli unici alieni in quella notte (LoL).

Il giorno dopo ci dirigemmo a Calle Real (JM Basa St, Iloilo City Proper, Iloilo City), una strada storica situata nel vecchio quartiere centrale di Iloilo.

Completando il nostro viaggio a Iloilo, facendo colazione in questo famoso ristorante d’epoca nel centro di Iloilo: Roberto’s, il miglior Siopao (panino al vapore) in città.

       

siopao

Abbiamo camminato il centro della città fino ad arrivare al mercato di La Paz.

Nel cuore del mercato, abbiamo trovato il Madge Cafe, che nonostante il caldo, ci siamo fermati a provare il caffè. Il caffè era discreto. L’unica cosa che non si può gustare un caffè caldo in un clima umido  😉

Dopo il nostro brunch (ricca colazione consumato a tarda mattinata che sostituisce il pranzo), abbiamo preso un taxi (100php) che ci portava alla chiesa di Molo perché faceva troppo caldo per camminare e le spalle cominciavano a sentire il peso dei nostri zaini.

Chiesa di Molo 

Famoso per essere chiamato “Atene delle Filippine”

 

MIAG-AO

Andando verso Miag-ao, abbiamo preso il Ceres autobus  (52 php / persona) dal Terminale Molo. È un’ora di autobus. La fermata dell’autobus è proprio di fronte alla Chiesa di Miag-ao.

La chiesa di Miag-ao è un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Da visitare assolutamente! È unico nel suo genere.

Il cestino più bello che abbia mai visto 😉

GA DUNOT (biodegradabile) = WALA GADUNOT ( non-biodegradabile)

 

SAN JOSE DE BUENAVISTA, ANTIQUE

Finalmente a San Jose de Buenavista, Antique (2 ore di autobus da Miag-ao, 70php / persona). Abbiamo deciso di dormire a San-Jose per la notte.

 

Siamo stati a EAGLE’S INN situato a T.A. Fornier StreetSan Jose de Buenavista, Antique Province 5701, Filippine. La guida del Lonely Planet ha avuto buone recensioni su questo albergo. Quindi abbiamo deciso di provarlo e inoltre è molto vicino al centro città. Abbiamo pagato 2000php (32 euro) per una notte compresa la colazione. La camera era molto pulita, silenziosa e spaziosa e il personale era molto gentile e molto cordiale. Ci hanno persino insegnato alcuni saluti a Hiligaynon. CONSIGLIATISSIMO ⭐⭐⭐⭐⭐!

Questa era la nostra stanza!

eagles inn

A San Jose c’era un festival di Tiringbanay, quindi quella notte era un po’ rumorosa e affollata per le strade nel centro della città. Uno spettacolo di luce e sonore tra i triciclo, moto e macchina è davvero ad alto volume! Eccoci il nostro canale Youtube che spiega come era la festa:

TIRINGBANAY FESTIVAL

Sulla piazza, eravamo consigliati di mangiare al OYSTER’S GRILL. Avevano specialità di ostriche, ma dato che era tardi di sera, non avevamo voglia di mangiare ostriche. Quindi abbiamo ordinato pesce e verdure con un piatto di riso, un sfrigolante sisig e un flan di leche per dessert. Abbiamo pagato circa 1000 php / 3 pax (17 euro). Non male 😉

NOTA: non abbiamo prenotato i nostri hotel in anticipo perché volevamo goderci tutti i posti che visitiamo. Abbiamo fatto un viaggio fai-da-te e prenotato i nostri albergo e alloggi a giornaliera.

 

babayin

Questo è un vecchio alfabeto filippino chiamato Baybayin.

 

 

Ad giorno oggi, Tagalog è la lingua più parlata nelle Filippine. Si giorno d’oggi è scritto in alfabeto romano, ma prima del dominio coloniale spagnolo, i parlanti di Tagalog utilizzavano un alfabeto sillabico chiamato Baybayin per registrare la loro lingua.

Il Tagalog Baybayin è una delle tante sceneggiature indigene delle Filippine precoloniali. Lo sviluppo di sceneggiature nelle Filippine rimane un po ‘un mistero a causa della distruzione della letteratura nativa da parte delle autorità spagnole e della scarsa conservazione del materiale di scrittura vegetale nei tropici .

 

 

MEZZI DI TRASPORTO

L’isola di Panay è molto ben servita con autobus e jeepney e non esclude le motociclette chiamate habal-habal. Sembra impossibile! Ma sì, questa moto trasporta 3-4 persone come puoi vedere qui sotto 😉

JEEPNEY

 

VIAGGIARE CON UNO ZAINO

Abbiamo portato con noi uno zaino per 3 persone e uno zaino pieno di tutte le nostre equipaggiamente come fotocamera, drone, treppiede ecc …. e tutto qua ….e siamo pronti per partire!

Abbiamo camminato molto e incontrato molte persone interessanti sulla strada e persone curiose della nostra avventura. Questo è ciò che amiamo viaggiare. Semplicemente non vogliamo essere solo turisti, ma anche vivere la cultura del paese in cui ci troviamo. Ci piace provare diverse alimentari e imparare semplici saluti del posto. Assorbire e apprendere la cultura di un luogo ti dà una prospettiva diversa nella vita.

 


MAPPA ILOILO


 

 


Il NOSTRO VIDEO DI YOUTUBE SU ILOILO BICINVIAGGIO 


 

GUIDA DI VIAGGIO A FILIPPINE

.